Blog

Tutti i post (8)

Ultime novità, il nuovissimo boccaglio per il Rebreather Pegasus progettato e prodotto dalla DIVEX3ME S.a.s che riduce ulteriormente lo sforzo ispiratorio rendendo anche in profondità la respirazione facile e naturale.

Dopo le prove fatte all'ANSTI (valevoli per la certificazione CE) che ci hanno fornito degli ottimi dati possiamo affermare che a livello di sforzo respiratorio siamo tra i migliori.

Altre grandi novità è il nuovo HUD altamente visibile anche in acqua torbida

Leggi tutto…

Nuovo computer per Pegasus

La Divex3me in collaborazione con l'azienda AV Underwater Technologies presenta l'ultima novità, il nuovissimo computer che verrà montato di serie sul rebreather Pegasus versione CE.

Il computer oltre a essere un monitor per la ppO2 e comandare l'HUD posto sul boccaglio, calcola la decompressione in base alla ppO2

Profondità operativa 200 mt

Batterie ricaricabili tramite USB al Lipo

Leggi tutto…

Ultime grandi novità il nuovo reb Pegasus EMCCR col nuovissimo boccaglio, nuova posizione polmoni e nuova lavorazione all'interno della testa che ottimizzano i flussi dei gas e riducono in maniera molto vantaggiosa gli sforzi di respirazione.

Nella nuova gamma degli acessori,valigia stagna trolley con maniglia estraibile di trasporto, valigetta stagna porta filtro e attrezzi, computer sonde ecc..

Leggi tutto…

Divex3me - Rebreather Pegasus

PROGETTO REBREATHER PEGASUS

Il progetto Pegasus nasce dalla passione di esplorare nuovi mondi perché la subacquea è l’esplorazione di mondi immersi, fantastici, misteriosi, silenziosi dove ognuno di noi è un pioniere, ancora oggi questi luoghi nascondono segreti e l’uomo è un visitatore inaspettato che con la sua voglia di conoscere... vedere... esplorare si inventa e si è inventato modi e mezzi veramente ingegnosi per potere andare a carpire il segreto e il mistero di questi suggestivi luoghi.

La storia è piena di persone che hanno dato la vita per raggiungere posti ai tempi considerati irraggiungibili, ancora oggi l’immenso mondo subacqueo è pieno di questi luoghi.

Sono Massimiliano Pellegrini Speleologo, istruttore di III° grado FIPSAS, istruttore e Trainer di speleologia subacquea, istruttore Trimix ipossico e di protezione civile sommozzatori, istruttore ARO, appassionato subacqueo ma soprattutto esploratore speleosubacqueo e con questo nuovo apparecchio rebreather meccanico a circuito chiuso, nato e progettato proprio per muoversi in questi angusti ma fantastici luoghi ho voluto dare un contributo a questo mondo.

Di certo il rebreather non è una mia invenzione ma il primo, da quello che ci racconta la storia è nato nel 1876 realizzato da Henry Fleuss.

Oggi invece vi voglio presentare  PEGASUS il nuovo arrivato, nato per fare esplorazioni in sicurezza avendo una maggiore autonomia e profondità operativa che nella mia attività è sempre in aumento.

PEGASUS è nato per una mia sfida personale, ormai alla ricerca di qualcosa che mi permettesse di aumentare sia i tempi di permanenza che la profondità.

Ho iniziato a interessarmi di rebreather, ognuno di quelli in commercio aveva delle particolarità tecniche che mi interessavano ma che non tutti i costruttori applicavano. E’ stato allora che ho deciso di progettarne uno, che crescendo con me soddisfasse tutto quello in cui credevo. Ho iniziato a disegnarlo e poi a renderlo reale sperimentando tutto quello che mi passava per la mente, provandolo personalmente sul campo.

Ha iniziato a muoversi nel lago e alla sua seconda immersione ha toccato i 26 mt. per una durata di 50 minuti, oggi sembra niente ma vi assicuro che quel giorno la soddisfazione e la voglia di tornare in acqua era enorme.

E’ cresciuto insieme a me e probabilmente gli ho trasmesso la voglia e il piacere di esplorare sopratutto quel mondo subacqueo sotterraneo e lui è cresciuto con quelle caratteristiche, il suo DNA lo porta a muoversi all’interno delle grotte in maniera agile e sicura, mi permette e vi permetterà di fare passaggi che sono problematici anche con il classico circuito aperto.

Molto compatto e versatile a secondo di quello che abbiamo intenzione di fare, modificabile a secondo dei tempi e delle profondità richieste, dei luoghi aperti o chiusi che siano,  anche lui è … e sarà un pioniere in cerca di avventura che vi aiuterà a svelare i vari misteri fino ora nascosti da madre natura.

Adesso vi lascio a questa nuova avventura con il vostro compagno che vi porterà negli abissi incontaminati, dove il silenzio regna sovrano, e questo mitologico cavallo alato selvaggio, libero e indomabile vi guiderà in questo mondo dove la forza di gravità è nulla, dove  possiamo muoverci nelle varie direzioni di questo immenso spazio sotto la protezione delle ali di Pegasus.

Leggi tutto…

Divex3me - Rebreather Pegasus

PROJECT PEGASUS

The Project Pegasus was born by the passion to explore new worlds because the skin-diver is the exploration of the worlds immersed, fantastic, mysterious, silent where we are all pioneers, even today these places hide secrets and the man is an unexpected visitor who, with his wish to know... to see... to explore he invents ways and means very ingenious to be able to go to steal the secret and mystery of these wonderful places.

The history is full of people who gave their lives for reach places that were considered inaccessible, even today the vast underwater world is full of these places.

 I'm Massimiliano Pellegrini and speleologist, instructor of III levels FIPSAS, instructor and trainer of underwater speleology, instructor hypoxic Trimix and Civil Protection scuba divers, ARO instructor, I’m an avid diver and underwater cave explorer but especially with this new mechanical equipment Rebreather at closed circuit, it was created and designed just to move in these narrow but impressive places I wanted to make a contribution to this world.

Obviously, the rebreather isn’t my invention but it’s of Henry Fleuss, the history tells us that he realized it in 1876.

But today I want to present you, PEGASUS, the new arrival, it was born to do the explorations in safety having greater autonomy and operational depth that in my business is always on the rise.

PEGASUS was born for a my personal challenge, now looking for something that allowed me to increase both residence times that depth.

I started to be interested about Rebreather, each of those on the market had some technical details that interested me but not all builders applied. That was when I decided to design one that growing with me it expections everything I believed. I started to draw and then to make it real trying all that I thought, then try it personally on the field.

It started to move in the lake and its second dive touched 26 mt. for a period of 50 minutes, today it seems nothing but I assure you that on that day the satisfaction and the desire to go back in the water was tremendous. It grew up with me and I sent it probably the desire and the pleasure of exploring especially the underwater world underground and it grew up with those characteristics, its DNA leads it to move inside the caves in a way agile and secure, it allows me and it’ll let you do the steps that are problematic with the classic open circuit.

Very compact and versatile to according to of what we have intention to do, modifiable to according to of the times and of the depths required, of the places that are open or closed, he is also… and it’ll be a pioneer in search of adventure that will help you to unravel the various mysteries so far hidden from mother nature.

Now I leave you with this new adventure with your partner that will take you into the depths literally, where the silence reigns supreme, and this mythological winged horse, wild, free and indomitable will guide you in this world where the force of gravity is zero, where we can move in the various directions of this immense space under the protection of the wings of Pegasus.

Leggi tutto…
RSS
Inviami una notifica quando vengono nuovi articoli –